Quali requisiti sono necessari per accedere all’installazione gratuita di impianti fotovoltaici nel 2024?

Il Decreto ministeriale pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 8 novembre regola il reddito energetico. Questo decreto stabilisce le regole per accedere al Fondo nazionale che è dotato di 200 milioni di euro per finanziare il reddito energetico nel biennio 2024/2025. I finanziamenti del Fondo saranno distribuiti tra tutte le Regioni, con importi più elevati assegnati a quelle con maggiori necessità nel settore energetico.

Cos’è il reddito energetico e a cosa serve

Nel contesto del bonus fotovoltaico, che include diverse misure, il reddito energetico si distingue per il suo funzionamento. Concesso come incentivo a livello regionale, è finanziato da un fondo autoalimentato. I beneficiari di questo incentivo a fondo perduto per l’installazione di impianti di energia rinnovabile hanno diritto all’autoconsumo dell’energia prodotta, senza la possibilità di accumularla. L’energia non consumata dovrà essere venduta al Gestore del sistema energetico (GSE), il quale utilizzerà i proventi delle vendite per alimentare il Fondo e consentire ad altri di beneficiare dell’incentivo.

Vuoi avere più informazioni? Contattaci!


Il beneficio permette alle famiglie a basso reddito e in stato di disagio energetico di installare pannelli fotovoltaici per coprire il proprio fabbisogno energetico. A differenza di altri bonus che offrono un supporto immediato ma temporaneo, il reddito energetico mira a eliminare il disagio energetico alla radice nelle comunità colpite dalla povertà energetica.

Le domande: i requisiti

Per poter accedere al reddito energetico (non cumulabile con altre agevolazioni statali, regionali o europee nel settore energetico), è necessario soddisfare precisi requisiti ISEE: il valore dell’ISEE non deve superare determinati limiti, in particolare i 15.000 euro che diventano 30.000 euro per famiglie numerose con almeno quattro figli a carico. I beneficiari del contributo, che copre tutti i costi di installazione dell’impianto fotovoltaico, devono impegnarsi a mantenere in funzione l’impianto per un certo numero di anni.

Fonte

Vuoi avere più informazioni? Contattaci!


Quali requisiti sono necessari per accedere all’installazione gratuita di impianti fotovoltaici nel 2024? ultima modifica: 2024-04-08 06:30:44.000000 da Carosello